LA QUALITÀ PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO

Il Laboratorio Archimede fin dal 1997 ha impostato la sua attività principale di formazione professionale sui seguenti capisaldi:

  • Specializzazione nel settore dell’Informatica e più in generale dell’ICT.
  • Offerta di servizi aggiornati e continuamente migliorati in relazione alle esigenze/suggerimenti dei propri clienti e all’evoluzione delle tecnologie e del mercato.
  • Adozione di un sistema di gestione della Qualità nella Formazione.


Il sistema qualità permette di ridefinire periodicamente le strategie e gli obiettivi nell’ottica del miglioramento continuo e della qualità totale, definendo le priorità, le scadenze e le responsabilità di ciascun soggetto coinvolto. Questa impostazione prevede un monitoraggio costante dei risultati al fine di verificare eventuali modifiche dei piani programmati a breve, medio o lungo termine.

La nostra Gestione del Sisitema Qualità nella Formazione è basata sull’utilizzo di strumenti informatici (Applicativi di Office Automation, servizi Cloud e Gestionali appositamente creati allo scopo) per il controllo integrato di tutto il sistema informativo aziendale e il raggiungimento di alti livelli di produttività, evitando sprechi di tempo e risorse.

qualità nella formazioneParallelamente alla filosofia della qualità totale, viene perseguita l’ecoefficienza con azioni organicamente coordinate per conseguire un miglioramento, a vari livelli, per favorire nelle strutture di Archimede il maggiore confort possibile per gli “ospiti” lavoranti o discenti, nel rispetto dell’ambiente e del futuro delle prossime generazioni.

Inoltre, al fine di favorire una continua crescita professionale ed economica dei principali protagonisti della formazione (in particolare dei docenti) vengono svolte numerose attività per:

  • condividere la politica, gli obiettivi e i risultati del Sistema Qualità per la Formazione attivato;
  • favorire il confronto e la critica costruttiva per il miglioramento del Sistema di Gestione della Qualità Formativa;
  • favorire la partecipazione a corsi interni o esterni di aggiornamento o di specializzazione;
  • monitorare l’efficacia del metodo didattico, la disponibilità alle richieste degli allievi e la validità del materiale didattico adottato.

 

L’organizzazione della nostra politica per la qualità prevede quattro aree di applicazione:

gradimentoArchimede riconosce la centralità delle persone in quanto destinatarie ultime del servizio formativo e si impegna a dare priorità alle esigenze dei corsisti rispetto alle necessità di tipo organizzativo proprie o di eventuali enti finanziatori, facendosi portavoce per appianare eventuali contrasti o difficoltà.

In particolare Archimede persegue la qualità nei servizi offerti alle persone impegnandosi a:

  1. informare in modo esaustivo coloro che si rivolgono ai suoi uffici sulle opportunità formative offerte dal territorio e da Archimede a fronte delle richieste del mondo del lavoro, affinché esista una reale possibilità di scelta e di valutazione consapevole da parte del cliente;
  2. dare risposta a esigenze specifiche con una personalizzazione del servizio per contenuti formativi, articolazione del calendario, condizioni di pagamento, possibilità di usufruire di finanziamenti o di partecipare a stage e tirocini;
  3. dare garanzia di assistenza durante tutto il percorso formativo, in caso di difficoltà di qualsiasi genere;
  4. dare garanzia di apprendimento, cioè di un aumento delle proprie conoscenze e competenze d’ingresso, tramite docenti disponibili, qualificati e aggiornati, aule accoglienti, attrezzate e funzionali, materiale didattico adeguato, opportunità di esercitazioni ed approfondimenti ulteriori rispetto alle ore di lezione.

gradimentoArchimede ritiene strategica una formazione di qualità del personale per migliorare l’efficienza e la produttività delle aziende. Ha potuto constatare inoltre, nel corso di oltre 20 anni di attività, che difficilmente sono standardizzabili realtà e problematiche aziendali interne. Per offrire alle aziende servizi adeguati e pienamente soddisfacenti Archimede si impegna a:

  1. personalizzare i contenuti ed elaborare soluzioni informatiche innovative, con le quali dare risposte formative specifiche ad eventuali difficoltà segnalate;
  2. garantire massima flessibilità nell'articolazione degli orari, prevedendo, se necessario, interventi nella sede aziendale;
  3. offrire opportunità di partecipazione a progetti finanziati attivati sul territorio.

gradimentoArchimede condivide con gli enti pubblici per i quali lavora il desiderio di valorizzare il territorio locale, promuovendo uno sviluppo culturale e del mercato del lavoro centrato sulla crescita delle competenze personali. L’impegno per la qualità nella formazione dei sevizi offerti ad enti pubblici è orientato a:

  1. mantenere i Requisiti Minimi con i relativi Indici di Performace e le prescrizioni per la conservazione del Monte Crediti, come previsto dalla norma dell’Accreditamento delle agenzie formative della Regione Toscana;
  2. perseguire una maggior autonomia nella gestione delle pratiche, tramite una conoscenza aggiornata delle normative di riferimento, al fine di agevolare il lavoro di coordinamento degli uffici pubblici;
  3. comunicare in modo rapido le variazioni in itinere al progetto, per consentire all’ ente pubblico un monitoraggio più efficace;
  4. rispondere attivamente alle eventuali richieste di tipo organizzativo/amministrativo effettuate in itinere dall’ente pubblico;
  5. rispettare le scadenze previste dal progetto;
  6. garantire trasparenza nella documentazione delle atttività formative svolte e rintracciabilità rapida delle informazioni anche a distanza di tempo.

gradimentoArchimede ritiene che esistano buone pratiche in grado di aiutarci a rispettare e migliorare l’ambiente in cui viviamo, in un’ottica di sostenibilità e miglioramento dell’ecosistema territoriale. Per questo si impegna a perseguire:

  1. il risparmio energetico - con l’adozione di doppie finestre e doppi vetri, la copertura isolante della terrazza dell’edificio, l’uso di lampade a risparmio energetico, ecc.;
  2. il riutilizzo di materia prima - ad esempio per la carta con l’adozione di una stampante-fotocopiatrice di ultima generazione in grado di effettuare stampe fronte/retro e con l’impiego del retro bianco di fogli “da buttare” per stampe di brutta o per appunti interni, oppure con l’adozione di beni utilizzabili più volte che riducono i rifiuti (es. pile ricaricabili);
  3. la raccolta differenziata di tutto il materiale riciclabile;
  4. l’utilizzo di energia pulita e rinnovabile ottenuta tramite l’installazione di pannelli fotovoltaici in grado di alimentare aula informatica, uffici e un impianto domotico per ottimizzare la climatizzazione dei locali;
  5. il confort dell’ambiente lavorativo, in cui si predilige arredamento in legno, in quanto materiale riciclabile in grado di favorire una corretta acustica e migliorare la qualità nella formazione; luci con spettro vicino a quella solare (es. lampade alogene); refrigerazione estiva naturale (isolamento delle mura, ventilatori a soffitto e aria condizionata generata da macchina esterna con liquido refrigerante ecologico).